Danno morale: non deve rimanere confinato nel limite del 20% del danno biologico (Appello Trib. di Torino, sent. 5147/2015)

Appello Tribunale di Torino, Dott. Giacomo Oberto, Sentenza del 14 luglio 2015

Queste le conclusioni cui approda il Dott. Giacomo Oberto, Giudice del Tribunale di Torino il quale, con particolare riferimento alla liquidazione del danno morale precisa quanto segue: “Anche la liquidazione del danno morale appare condivisibile. Tale pregiudizio, invero, non può essere liquidato se non in base a criteri equitativi e, del resto, non vi è chi non veda che l’importo di € 3.500,00 appare adeguato (semmai per difetto, non certo per eccesso) a risarcire la grave sofferenza morale rappresentata dal vedersi improvvisamente travolta da un veicolo (e sbalzata al di sopra di esso!). Parte appellante non sa, del resto, spiegare per quale ragione il danno morale dovrebbe necessariamente rimanere confinato nel limite del 20% del danno biologico (Fonte: http://www.unarca.it/unarca/)

LA SENTENZA INTEGRALE (scarica pdf)

Download (PDF, 211KB)

Condividi l'articolo su Facebook e linkedin >
This entry was posted in Circolazione stradale, Danno Morale and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.